spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
"Quanto manca?" PDF Stampa E-mail

Finalmente Mountain Fitness® è in grado di dare una risposta definitiva alla domanda, “Quanto manca?” Una ricerca scientifica recente permette l’elaborazione informatica dei tempi di percorrenza di un qualsiasi sentiero per ogni tipo di utente, compreso la personalizzazione del consumo calorico, disponendo del solo tracciato GPS!

Bacheca MFLa proposta Rifugi Mountain Fitness® nasce per dare una corretta indicazione ad escursionisti in erba – quelli più a rischio in montagna - sul tempo di arrivo al rifugio e quanta benzina avranno bisogno (le calorie), e allo stesso tempo valorizzare il percorso e promuovere il  rifugio stesso.

Con un semplice calcolo manuale o con un navigatore, inserendo pochi dati come età, categoria, peso, altezza e.. il peso dello zaino, sarà possibile avere in tempo reale l’ora esatta di arrivo al rifugio, quanta benzina occorre (elementi che ad oggi nessun navigatore può prevedere) e.. quale  menù del rifugio dovrà compensare la vostra fatica.

Già dagli anni ’80 è stata evidenziata la necessità di diversificare i tempi di accesso ai rifugi sulla segnaletica, ma mancava la tecnologia per elaborarlo.  Oggi c’è una risposta molto precisa che può anche trasformare “la salita” ad un rifugio come un fatto di salutare performance in completa sicurezza.

Dal 2011il programma si affianca a “Hotel Mountain Fitness®”, ma con un valore aggiunto e molto prezioso:  la sicurezza!  Poter dire esattamente “quanto manca’” e non solo:  Mountain Fitness® è partner del progetto www.safeoutdoor.org  per rispondere ad un’altra domanda ad oggi senza risposte in molte parti dell’arco alpino:  “Dove trovo la copertura telefonica GSM più vicina?

SafeOutdoor, in partnership con Mountain Fitness®, raccoglie i dati sulle coperture telefoniche in montagna con dispositivi in grado di rilevare il segnale GSM e la sua localizzazione.  Anche gli utenti possono contribuire ad una banca dati e la creazione di mappe tematiche utilizzabili per fini di sicurezza. 

Così, quando si entra in zona priva di copertura cellulare, si potrà  indicare il percorso più veloce per arrivare al segnale GSM per telefonare o inviare l'ultima posizione GPS rilevata, lasciando una traccia preziosa in caso di emergenza.  

 
< Prec.   Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB